TORNEO PETTINARI LIVELLO 4: MARINELLI’S SHOW

MARCO MARINELLI vs MAURO MARINELLI

 

La partita da poco conclusa tra Marco Marinelli e Mauro Marinelli è stata sicuramente la più avvincente ed entusiasmante dall’inizio del Torneo Pettinari.

Nonostante lo stesso cognome, fino alle 21,45 di questa sera, i due esperti tennisti non avevano mai sentito “parlare” l’uno dell’altro.
Marco Marinelli
è molto noto a Senigallia: un ragazzo molto cordiale e simpatico che si allena con dedizione e passione da tanti anni.
Mauro Marinelli, approdato al livello 4 per aver battuto negli ultimi giorni Mandolini prima e Ventura poi, è temuto e stimato per la grande solidità e caparbietà con la quale affronta ogni partita.

L’ambiente e le condizioni metereologiche erano perfette: una leggera bava di vento e quella tipica aria estiva ci lasciava pensare che avremmo assistito ad un match di altissimo livello tecnico e agonistico.
Diversi appassionati e curiosi, presenti al circolo tennis Vivere Verde, si sono subito avvicinati al campo numero 3 appena Marco Marinelli e Mauro Marinelli hanno cominciato il riscaldamento; persino sulla strada qualche passante ha spento il motore del proprio mezzo per assistere a ciò che si preannunciava di alto gradimento.

Mauro Marinelli ha scelto di rispondere al servizio e così è finalmente cominciata la partita, mentre a bordo campo, gli spettatori muniti di ogni tipo di stuzzicheria, erano cresciuti in modo esponenziale.
Il primo set, durato oltre 45 minuti, è stato vinto da Mauro Marinelli con il punteggio di 7/6: Mauro ha compiuto una grande rimonta e il suo gioco difensivo ha creato incertezze e riorganizzazione nella testa di Marco, che conduceva per cinque giochi a due.
Nel secondo set Marco ha cambiato gioco, sempre profondo e preciso ma più solido e concentrato.
I suoi potenti colpi di diritto, il suo rovescio in back ficcante e il suo servizio chirurgico gli hanno permesso di vincere il set 7/5.

Superate le due ore di gioco, il circolo tennis era ancora pieno di curiosi pronti a scommettere su chi l’avesse spuntata al tiè-break decisivo.
Tanti ancora erano lì ad incitare Marco, amico per molti in quel del Vivere Verde.
I due giocatori hanno disputato una grande partita, senza esclusione di colpi, con scambi fantastici e prodezze balistiche di assoluta rarità, ma alla fine è stato Marco Marinelli ad aggiudicarsi il tiè-break decisivo e quindi il match col punteggio finale di 6/7 7/5 7/6 dopo 145 minuti.

Grande ammirazione va ad entrambi e mentre vi ho raccontato tutto questo è purtroppo finita un’altra bellissima giornata di tennis.

 

Per Voi, Michele Fabbretti.

A proposito di Leutonio

Tennis Stringer & Consultant

2 thoughts on “TORNEO PETTINARI LIVELLO 4: MARINELLI’S SHOW

  1. Complimenti ad entrambi i “Marinelli” per la combattutissima partita-maratona!!I giocatori hanno pure avuto il merito di conquistare il numeroso pubblico presente,coinvolgerloerlo e farlo soffrire insieme a loro!!Prova di tale partecipazione sono stati i numerosi spettatori vittima di crampi e crisi di fame dopo le due ore di gioco..Si ringrazia la professionalità e la tempestività dei soccorsi del grande Zanzu che ha immediatamente portato grandi quantità di liquidi e i nuovissimi McFabbro-Menù con tutte le sue innumereoli variazioni!!

Lascia un commento