Campanelli vince e convince, Crescimbeni ancora avanti…. Vocino show!

La giornta di ieri si è conclusa con alcune note dolenti per il Circolo Vivere Verde.

Tutto sembrava volgere per il meglio dopo la partita di Campanelli che con un 6/2 6/3 vince e convince contro il suo rivale Bonazza. La malasorte arriva con il tramonto.

 

Durante questa partita pero’ lo spettacolo ha un picco altissimo. Succede nel campo a fianco di quello di Campanelli. In amichevole, Vocino idolo delle ragazzine, durante uno dei suoi rovesci portentosi e rotati fa brillare e quindi a brandelli i calzoncini della sua divisa lasciando trapelare la zona inguinale per la gioia del gentil sesso a bordo campo. Il suo sponsor dichiara che per il prossimo anno gli verrà rilasciata la divisa non prima di essere testata da imporatnti crash test prima e galleria del vento poi.

 

Entrano così i campo Giaccaglini – Curzi per il livello 2 dove il primo ha la meglio sul suo avversario per il punteggio di 6/2 7/5.

 

Ma la partita che gli amanti del tennis aspettavano si svolge sul campo 3. La battaglia tra il vincitore dello scorso anno Alessandro Solazzi e la rivelazione Crescimbeni ha inizio!
Nel Primo set Solazzi sembra aver preso le giuste misure al suo avversario conquistandolo per 6/3. Tutti a bordo campo sono sicuri della sua vittoria tranne il suo amico Fabbretti che contro pronostico scommette un hamburger al formaggio sulla sua disfatta. Ci aveva visto lungo…è  solo un illusione, perchè Crescimbeni nel secondo set fa vedere di che pasta è fatto liquidando Solazzi con un secco 6/1.

Il tie-brack è il solito gioco di dadi che vede vittorioso Crescimbeni per 7/3.  Punteggio Finale Crescimbeni – Solazzi : 3/6 6/1 7/3


Intanto sul centralissimo Matz Tiraboschi si scontra con Irlandese ( due imbucati nel livello 2 di tutto rispetto ). Nel primo set Tiraboschi si piega al gioco di Irlandese per 3/6 cadendo nella sua rete di giocatore fin troppo regolare. Nel secondo set invece Matz tira fuori dal cilindro tutta la sua tecnica. Scendendo molto spesso a rete fa sfoggio di se e delle sue Volée, dimostrandosi, con tutta probabilità, uno dei migliori in quanto a sensibilità e tocchi di palla. Ma sul 5/2 per Tiraboschi il peggio è innagguato. La sfortuna, mascherata da crampi, attanaglia il giocatore rendendo il recupero di Irlandese possibile fino al sorpasso. La partita si conclude con la vittoria di Irlandese con il punteggio di 6/3 7/5 ….occasione mancata!!!

Punteggio finale Tiraboschi – Irlandese: 3/6 5/7

Altri risultati: Marinelli Mauro – Ventura 6/4 6/3

 

Le Groupies di Vocino

Le Groupies di Vocino in visibilio


 

7 thoughts on “Campanelli vince e convince, Crescimbeni ancora avanti…. Vocino show!

  1. Super Solazzi!! Mitttico…..dicono che dopo la sconfitta di ieri e conseguente delusione abbia spedito una raccomandata con ricevuta di ritorno con la quale informava Peppino che non avrebbe più pagato i 30 € della tessera soci. Voci di corridoio ci informano che Peppe, per gli amici ” Il mago della truffa”, abbia già trovato un altro pollo. L’offerta fatta a Vocino infatti è stata Tessera soci e pantaloncino nuovo a 459 € . Peppe ha inoltre assicurato che con due ore di tennis a settimana la spesa verrebbe ammortizzata in tempi brevi. Vocino si è preso qualche giorno per rifletterci….

    • …Warsteiner, Corona o al massimo Becks Next perchè la Menabrea proprio non mi piace!
      Da oggi è ufficialmente a listino il PANINO FABBRO:

      —carne
      —pane Roberto con sesamo
      —sottiletta
      —ketchup
      —mayonese
      —tabasco
      —una misera foglia di lattuga

      Coloro che vorranno qualcosa di diverso dovranno specificare al cuoco Zanzu – Gilbi di volere ad esempio un panino FABBRO meno tabasco oppure un FABBRO più pomodoro.

      Non esistono altri panini, se richiederete altri panini sarete allontanati brutalmente dal circolo tennis.

      Grazie.

      • Ieri sera ero a casa che mi stavo preparando una insalata con del pollo ai ferri qunado sono sopraggiunti degli attacchi d’ansia ed irritabilità, difficoltà di concentrazione e sonnolenza, depressione, aumento spropositato della fame… in men che non si dica ero davanti al bancone del Zanzi-Bar ad ordinare un Mc Fabbro

Lascia un commento