Grande vittoria contro Perugia

Inarrestabile la cavalcata della squadra di Ancona alla Coppa Province: un prepotente 6 a 3 rifilato a Perugia e finalissima a maggio contro Bologna.

Con un pubblico davvero delle grande occasioni, la squadra anconetana capitanata da Claudia Oliva si è sbarazzata con agevolezza dei rivali perugini. “Siamo molto contenti della prova dei nostri atleti” – commentato il tecnico provinciale Claudia Oliva – “Inoltre c’è stata una buona risposta da parte del pubblico che è venuto numeroso a tifare i nostri ragazzi. Un grazie particolare va al maestro Giuseppe Bevilacqua che ci ha permesso di disputare le partite presso gli impianti del Vivere Verde”.

 

Una vittoria davvero schiacciante quella contro Perugia: solo tre sconfitte in nove incontri, tutte però arrivate dopo match molto tirati. “Le sconfitte di Mancini e Marconi sono arrivate dopo tre set davvero equilibrati. Anche se hanno perso hanno disputato entrambe due ottime partite” ha detto Claudia. Per quel che riguarda le altre partite, il tanto atteso Ramazzotti  non ha deluso le aspettative vincendo 6-0, 6-0 il suo match contro Spurio; lo stesso risultato lo ha ottenuto Angeletti contro Travaglino; Belvederesi ha dovuto lottare per aggiudicarsi il suo match contro Tha con il punteggio di 3-6, 6-1, 7-5; Mazzarini, infine, ha battuto 6-3, 6-2 Colacioppo.

 

Senza storia invece il match di Cecchini contro Rizza, considerato uno dei migliori giovani del 99 e che ha fatto valere la sua fama battendo con un sonoro 0-6 0-6 l’atleta anconetano. Tra le ragazze, come detto, Mancini perde per 6-4, 2-6, 3-6 contro Laquizzi, e Marconi 7-6, 4-6, 5-7 contro Lauri.

 

Le ultime due vittorie vengono invece dal doppio: Angeletti-Belvederesi battono Tha-Travaglini con un doppio 6-3 e la coppia Mancini-Marconi si aggiudica il match con il punteggio di 7-5, 6-2.

 

La prossima tappa sarà la finale nazionale contro Bologna il 17 maggio presso i campi dell’ ATA di Ancona. Nel caso di vittoria, la squadra anconetana potrebbe disputare la finalissima nazionale a Castel di Sangro.

 

Ma per il tennis senigalliese c’è anche un altro appuntamento da tenere d’occhio. Infatti, domenica 29 marzo, presso i campi del Vivere Verde di Senigallia, sono in programma i match validi per la serie C maschile. La formazione che sfiderà Pesaro sui campi in terra battuta sarà formata da Marco Corinaldesi, Luca Corinaldesi, Danilo Quaranta e Seiferth William. Una giornata di tennis da non perdere per tutti i fan di questo sport che sta prendendo sempre più piede sulla spiaggia di velluto.

Lascia un commento